Come funziona lo streaming video?

Dall’avvento di Internet, è diventato possibile fare molte cose interattive, incluso lo streaming video. La potenza di Internet dinamico consente a una persona di trasmettere

Dall’avvento di Internet, è diventato possibile fare molte cose interattive, incluso lo streaming video. La potenza di Internet dinamico consente a una persona di trasmettere sia audio che video a velocità molto elevate; in modo che cose come lo streaming video e la teleconferenza diventino possibili.

In sostanza, lo streaming video non è altro che prendere un segnale video e audio alla fonte e trasmetterlo su Internet. Ciò consente di inviare qualsiasi flusso video interattivo a qualsiasi sito Web in grado di ricevere dati dinamici. Il sito Web che visualizza il flusso video deve disporre di uno script speciale in grado di mostrare il flusso video e audio.

Puoi creare facilmente streaming video con nient’altro che un semplice microfono e una webcam oppure puoi utilizzare apparecchiature più avanzate per generare il segnale richiesto. Inoltre, avrai bisogno di una sorta di software di codifica che ti aiuti a trasformare il segnale in un flusso continuo.

Per ottenere ciò, i dati in streaming devono essere suddivisi in pacchetti e ogni pacchetto deve essere controllato al momento dello streaming per assicurarsi che l’integrità dei dati sia mantenuta. Se c’è un problema di codifica, questo può causare la perdita della coerenza dei dati visivi, che può causare problemi anche alla fine della ricezione.

In caso contrario, i frame visivi e i pacchetti audio verranno eliminati durante la trasmissione e ciò può far perdere alla trasmissione la sua coerenza complessiva. Di solito, l’integrità del segnale può dipendere dalla velocità della connessione Internet, nonché dalla qualità della linea stessa.

La tua connessione Internet dovrebbe essere sufficientemente buona in modo che anche i pacchetti di dati vengano inoltrati al tuo ISP con una perdita minima. Inoltre, la tua connessione dovrebbe avere una stabilità complessiva per lunghi periodi di tempo poiché la trasmissione o lo streaming su Internet di solito avviene per un po’ di tempo. Una connessione instabile può causare molti fotogrammi persi nel flusso video.

Il tipo di codifica più diffuso nello streaming video è lo streaming flash. Il più grande vantaggio dello streaming flash è che può essere riprodotto in qualsiasi tipo di browser. Puoi facilmente utilizzare Internet Explorer, Firefox Mozilla, Google Chrome o persino Opera per riprodurre qualsiasi streaming flash indipendentemente dal computer o dal sistema operativo utilizzato.

Quindi, non importa se l’utente utilizza un computer Apple o un PC classico e anche l’utilizzo di Windows o Linux non farà differenza nella riproduzione del flusso. Tuttavia, il problema principale con lo streaming flash è il fatto che utilizzerà una maggiore quantità di larghezza di banda e questo può renderlo un problema in termini di disponibilità di larghezza di banda.

Il secondo tipo di meccanismo di codifica che puoi utilizzare è lo streaming Shoutcast. In effetti, lo streaming shoutcast è un metodo di streaming molto popolare in uso da oltre un decennio. È particolarmente utilizzato per lo streaming audio e per le stazioni radio Internet, poiché è un modo economico e semplice per lo streaming. Il codificatore di streaming shoutcast utilizza in realtà una sorta di codificatore MP3 compatibile con Winamp, in modo che possa essere riprodotto in una varietà di piattaforme diverse, tra cui Winamp player e VLC player.

In particolare, molte stazioni radio online sono apparse dopo l’utilizzo dello streaming Shoutcast. Tuttavia, il principale svantaggio dello streaming Shoutcast è il fatto che, in particolare, i segnali video possono essere difficili da riprodurre in diversi tipi di browser.

Pertanto, potresti finire per utilizzare script diversi per browser diversi e questo potrebbe non essere necessariamente sensato per un sito Web che visualizza lo streaming video. Tuttavia, per lo streaming audio Shoutcast rimane l’opzione migliore.

Quasi tutti gli encoder per lo streaming video e lo streaming audio possono essere trovati gratuitamente su Internet. Tuttavia, dovrai utilizzare una sorta di fornitore di servizi dati per fornire un server per i tuoi flussi. Questi codificatori invieranno il flusso video o il flusso audio al server di streaming e il server di streaming invierà il segnale a tutta Internet.

Ovviamente, ogni volta che qualcuno guarda il tuo flusso video, utilizzerà così tanta larghezza di banda dal server stesso. Ad esempio, se stai trasmettendo in streaming a 128 kps, ciò significa che anche la persona che sta guardando il tuo flusso video utilizzerà 128 kps della larghezza di banda. Quindi, se ci sono molte persone che guardano il tuo flusso video, questo può causare l’utilizzo immediato di molta larghezza di banda da parte del server.

Infatti, con un semplice calcolo, se 50 utenti guardano ininterrottamente per un mese il tuo streaming video o la tua trasmissione video internet; può utilizzare fino a 50 GB di larghezza di banda dal tuo server e dal tuo fornitore di servizi. Quindi, questo può causare bollette elevate dal tuo fornitore di servizi.

Pertanto, è essenziale scegliere un fornitore di servizi in grado di offrirti tariffe convenienti per la quantità di ascoltatori che avrai nel tuo stream. Inoltre, alcuni fornitori di larghezza di banda in streaming ti daranno una quantità fissa di larghezza di banda e ti addebiteranno solo per quella, mentre alcuni fornitori di larghezza di banda in streaming possono darti un sistema pay as you go.

Per scegliere il fornitore di servizi di streaming corretto, dovrai avere un’idea di quante persone guarderanno il tuo streaming o trasmetteranno. Ovviamente, inutile dirlo, il tuo fornitore di servizi dovrebbe anche assicurarsi di fornire un supporto continuo per la tua trasmissione in streaming video.

Inoltre, dovrebbe essere fornito anche il supporto per gli script, in modo da poter incorporare uno script compatibile sul tuo sito web. In questo modo, puoi assicurarti che il tuo flusso video possa raggiungere il maggior numero possibile di persone. Alla fine, puoi svolgere molte attività interessanti con lo streaming video e puoi persino avviare la tua stazione TV Internet o la tua radio online. Quindi, inizia a guardare le tue opzioni e inizia oggi la tua trasmissione Internet personale.

Share :

Twitter
Facebook
Pinterest
LinkedIn

More Adventures